20/07/2019 ore 07:20
Terni: sindacati e Ast-Thyssen Krupp si incontrano per parlare degli 800 lavoratori delle ditte che hanno gli appalti dentro alle Acciaierie
Sono circa 800 i lavoratori in forza alle ditte esterne che lavorano dentro alle Acciaierie. Di questa realtà e dei problemi relativi alla presenza delle ditte che hanno lavori in appalto all'interno dello stabilimento ternano della Ast-Thyssen Kruppsi si è parlato nel corso dell'incontro tra le segreterie territoriali di Fiom Cgil, Fim Cisl, Uilm Uil, Ugl e Fismic ed il responsabile dell'ufficio approvvigionamenti di TK Ast Frank Ehrenberg. Dal sindacato è stata sottolineata l'esigenza di privilegiare aziende operanti nel territorio nel rispetto delle necessità della società di viale Brin e che diano assoluta garanzia di affidabilità e di qualità nel rispetto della sicurezza sul posto di lavoro. Da parte della direzione aziendale è in fase di studio un progetto legato alla riorganizzazione degli appalti, alla luce di questo, secondo le organizzazioni sindacali, è necessario aprire un confronto non solo con le categorie metalmeccaniche bensì allargare il discorso con le specifiche associazioni di categoria e con le associazioni datoriali.
11/10/2006 ore 5:40
Torna su