17/10/2019 ore 22:17
Terni: sabato 7 e domenica 8 ottobre il Comune organizza una mostra di Ikebana della scuola Kashoryu di Kobe
L'Assessorato al Turismo del Comune di Terni organizza una mostra di Ikebana della scuola Kashoryu di Kobe, la città giapponese con la quale il Comune di Terni ha sottoscritto un patto di amicizia lo scorso 14 febbraio. E' questa la prima iniziativa che rientra nell’ambito degli scambi culturali che il patto si prefigge di realizzare. La realizzazione della mostra è stata resa possibile grazie alla fattiva collaborazione del Gruppo fioristi Federfiori della Confcommercio di Terni. La scuola Kashoryu è sta fondata nel 1927 dal Maestro Unka Nishimura la cui attività ha notevolmente contribuito allo sviluppo e alla conoscenza dell’arte dell’Ikebana in tutta la Regione del Kansai (Kyoto, Osaka, Hyogo). Il Maestro Koen Nishimura è il figlio del fondatore della Scuola ed attualmente vice-Presidente. La scuola ha organizzato mostre in vari paesi del mondo: Francia, America, Unione Sovietica, Cina, Belgio, Nepal. Il gruppo fioristi della Federfiori Confcommercio Terni si muove nell’ambito dell’attività della Federazione Nazionale il cui obiettivo è quello di promuovere la cultura ed il consumo dei fiori e la comunicazione tra fioristi professionisti e al contempo incentivare la professionalità del fiorista creando un’immagine di qualità dell’operatore stesso sia in Italia che all’estero. E’ molto attiva, da 25 anni, la Scuola Nazionale ch organizza corsi di base e monografici solo per i professionisti del settore, che in tale modo si tengono continuamente aggiornati. Il Maestro Silvano Erba è uno dei Docenti della Scuola Nazionale. Ha iniziato rilevando il negozio di famiglia per poi conseguire vari diplomi, anche all’estero, tra cui quello di Floral Designer nel 1995 presso la Scuola Nazionale Svizzera. Nel 1998, su invito di un’azienda privata, ha tenuto un seminario sull’arte floreale italiana a Tokyo. La mostra sarà inaugurata sabato 7 ottobre alle 10,30 e resterà aperta fino a domenica sera 8 settembre.
6/10/2006 ore 17:50
Torna su