22/11/2019 ore 22:24
Lotta serrata all'immigrazione clandestina, rintracciati 32 stranieri privi di permesso di soggiorno
Continua serrata la lotta all'immigrazione clandestina da parte della Questura di Terni. Nelle ultime ore i controlli mirati a contrastare la presenza di clandestini da parte dell'Ufficio immigrazione della Questura ha permesso di rintracciare 32 stranieri privi del permesso di soggiorno. Si tratta di cinque cittadini rumeni, due donne e tre uomini, che sono stati sorpresi a chiedere l'elemosina agli incroci semaforici e che sono stati rimpatriati. Due algerini, invece, sono stati condotti nel centro di prima accoglienza di Ponte galeria nei pressi di Roma in quanto sorpresi ad aggirarsi in modo sospetto nei pressi di un bar di Terni durante le ore di chiusura. Agli altri clandestini il questore Gianfranco Urti ha intimato di lasciare il territorio nazionale entro cinque giorni. Altri due cittadini due rumeni, un tunisino e due ucraini, che erano usciti dal carcere di vocabolo Sabbione dopo aver scontato pene per spaccio di sostanze stupefacenti e per avere commesso reati contro il patrimonio sono stati rimpatriati.





28/9/2006 ore 17:45
Torna su