20/07/2019 ore 07:19
Narni Scalo: ancora una rapina alla Unicredit, i banditi armati di taglierino hanno svuotato le casse e rinchiuso dipendenti e clienti nel bagno
Ancora una rapina alla filiale Unicredit (ex Banca dell'Umbria) di Narni Scalo. Lo sportello Ŕ diventato ormai una sorta di bersaglio per i malviventi che puntualmente, a distanza di pochi mesi dall'ultima volta, si rifanno vivi portando a termine i loro colpi. Il bottino questa volta Ŕ stato abbastanza considerevole visto che i banditi sono riusciti a portare via circa 20.000 euro. La rapina Ŕ stata compiuta intorno alle 15,30 di ieri (lunedi) nell'orario di apertura al pubblico della banca, tanto che all'interno della stessa oltre al direttore e a due dipendenti c'erano anche due clienti. Due uomini, con il volto scoperto e armati di taglierini - pare si trattasse di due giovani italiani con inflessione meridionale - sono entrati nella banca e senza perdere tempo hanno fatto capire le loro intenzioni, minacciando con un taglierino il direttore e costringendolo a consegnargli tutti i soldi che c'erano in cassa. Poi hanno costretto lo stesso direttore, i due dipendenti e i due clienti ad entrare nel bagno dove venivano rinchiusi. I malviventi hanno avuto campo libero e hanno cominciato ad aprire le casse e ad impossessarsi del denaro (circa 20.000 euro) in esse contenuto. Poi, con la stessa rapiditÓ con la quale erano arrivati hanno imboccato la porta di uscita e si sono dileguati a bordo di un'autovettura che alcuni testimoni dicono che fosse di colore scuro. Le cinque persone rinchiuse nel bagno hanno dato l'allarme non appena hanno potuto liberarsi e le indagini dei carabinieri di Narni Scalo sono subito state attivate con l'istituzione di posti di blocco su tutte le strade del circondario. Ma fino a sera non c'erano stati esiti. Un aiuto importante ai fini delle indagini potrebbe tuttavia arrivare dalla visione del filmato registrato dalla telecamera a circuito chiuso presente all'interno della banca. Se i banditi, che come detto hanno agito a volto scoperto, fossero dei pregiudicati gli inquirenti potrebbero risalire pi¨ facilmente alle loro identitÓ.











12/9/2006 ore 10:28
Torna su