12/11/2019 ore 23:10
Sangemini: dal 19 luglio al via la settima edizione della rassegna "Sangemini Classic" con un programma ricco di appuntamenti
Torna l'appuntamento con “Sangemini Classic”. La rassegna, alla sua VII edizione, è organizzata dall’Associazione Culturale “Nuova Tradizione Musicale” in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Sangemini, sostenuta dalla Provincia di Terni, patrocinata dal Comune di Terni e dalla Regione dell’Umbria, con il contributo di privati. L’attesa pagina concertistica quest’anno proporrà nuovamente i corsi di formazione e perfezionamento per giovani musicisti che hanno dato l’impronta alla I edizione organizzata dalla N.T.M. e caratterizzato le seguenti rassegne eccezion fatta per quella dello scorso anno. I migliori allievi potranno partecipare alla Master Class di Pianoforte e Musica d’Insieme che si terrà a Massa Marittima (Gr), uno dei migliori centri della Musica, di corsi e master classes. La rassegna, sempre sotto la direzione artistica di Virna Liurni, torna anche quest’anno con l’intento di catturare il pubblico unendo al valore e all’alta professionalità degli artisti che vi partecipano, la creatività nel proporre programmi coinvolgenti e vari, espressione di “vere” identità artistiche. E’questo il successo della rassegna all’insegna della “nuova tradizione” che propone come di consueto artisti di alta formazione, impegnati in tour internazionali, nel rispetto di un pubblico eterogeneo ed accorto, capace di riconoscere la musica di qualità, quella stessa musica che non va etichettata, ma che riconosce nella formazione “classica” la base indiscussa. Si è voluto indicare come luogo tra i migliori per ospitare questi eventi musicali uniti ad altre arti il Chiostro del Museo dell’Opera G.Calori di Sangemini, nella sua intimità e suggestione. Come ogni anno si vuole attribuire un’anima alla rassegna. Il simbolo è quello del rispetto per le diverse culture musicali, di vera collaborazione tra artisti ed enti culturali impegnati in analoghe organizzazioni per la diffusione di cultura musicale per ottenere una reale crescita del territorio artistico che può avvenire solo su di un terreno di serenità, di pace e di distensione. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 19 luglio ed è affidato al fascino della musica classica e moderna dell’oriente e di tutto il mondo arabo unita alle danze caratteristiche, dove musicisti ed artisti italiani si esibiscono con artisti egiziani e siriani dando luogo ad uno scambio interculturale. Così come per il secondo appuntamento del 25 luglio, dove si assisterà ad un connubio di arti per parlare d’amore: la voce recitante della famosa attrice di teatro Marzia Ubaldi, fondatrice della scuola dell’Accademia di Teatro Mumos di Terni, si unirà alle arti della musica con la pianista Virna Liurni ed il violoncellista Matteo Scarpelli e del canto con il soprano Roberta Riccetti, per portare intimità, sogni, delusioni, passioni tra il pubblico. Esempio di impegno, abilità e talento precoce è il concerto del 26 luglio dei giovanissimi pianisti umbri tra i 10 ed i 16 anni provenienti da Terni e da Perugia, partecipanti al concorso pianistico “Città di Sangemini”, e vincitori di numerosi concorsi di rilievo. Chiuderà la rassegna, il 29 luglio, il famoso Duo Pepicelli, impegnato in questo periodo nella direzione ed organizzazione del festival “Piediluco in Musica”. Il Duo, annoverato tra i complessi cameristici di primo piano, é riconosciuto a livello internazionale, corona con lustro la rassegna ed in essa il suo significato implicito di scambio, rispetto, collaborazione spia di un valore aggiunto sul piano personale, umano ed artistico. Dal 31 luglio al 3 agosto, avrà luogo il corso per giovani musicisti di musica d’insieme e strumenti solistici presso un agriturismo e l’Auditorium di San Michele Arcangelo di Cesi, grazie alla collaborazione instaurata con la Filarmonica Cesana e della precedente collaborazione con l’Istituto Musicale Pareggiato “G.Briccialdi” di Terni con il quale la “N.T.M.” ha attivato da diverso tempo altri progetti. Si prevedono lezioni-concerto durante il corso, la possibilità di partecipare alla Master Class di Massa Marittima ed un’esibizione dei partecipanti, al termine del corso, all’interno del progetto umanitario "Un sorriso con la musica", promosso dall’assessorato alle politiche sociali del comune di Terni e dalla N.T.M. Tutti i concerti si terranno presso il Chiostro del Museo dell’Opera “G. Calori” di Sangemini ed avranno inizio alle 21,30.

16/7/2006 ore 12:56
Torna su