18/11/2019 ore 03:50
Prosegue a gonfie vele "Terni in Jazz 2006", stasera importante "session" in piazza a Sangemini
Prosegue a gonfie vele il Terni in Jazz Fest 6 che dopo il “tutto esaurito” del concerto di Maria Joao alla Cascata delle Marmore e il weekend densissimo di eventi musicali e di appuntamenti inseriti nella programmazione del Meeting del Jazz in Italia e caratterizzato da tre magiche notti all’Anfiteatro Fausto, da domani si sposterà nello splendido borgo medioevale di San Gemini per una “due giorni” ad ingresso gratuito di indubbia qualità artistica. Questa sera, infatti, dopo una colorata e divertente Street Parade a cura della Terni Jazz Orchestra, nella suggestiva cornice di Piazza di Palazzo Vecchio si svolgerà uno dei grandi eventi del Terni in Jazz Fest#6: il concerto in esclusiva europea dei Fringe, storico trio (con alle spalle una carriera ultra trentennale) formato da George Garzone, John Lockwood e Bob Gullotti, che ha fatto della libertà da qualsiasi riferimento stilistico e da velleità progettuali la base portante della sua musica, dettata unicamente dall’improvvisazione. Ogni concerto dei Fringe è un vero e proprio shock musicale: dalla metà degli anni Settanta ad oggi, questo trio, che è un monumento della storia musicale di Boston, non smette di meravigliare dai palchi di tutto il mondo.


26/6/2006 ore 18:25
Torna su