15/11/2019 ore 13:15
Terni: campagna di sensibilizzazione del Comune e della Guardia di Finanza per combattere il fenomeno dei prodotti contraffatti
L'assessore al Commercio Giuseppe Boccolini, il comandante della Guardia di Finanza, Luca Patrone, e i responsabili della Confesercenti hanno illustrato la campagna di sensibilizzazione contro l'abusivismo, la vendita e l'acquisto di prodotti contraffatti. Una campagna che prende il via anche dal nuovo decreto legge che prevede multe sino a 10 mila euro anche a carico di chi acquista il prodotto contraffatto. Nel corso della conferenza stampa sono stati illustrati i dati sull'attivitā delle forze dell'ordine per quanto riguarda la repressione del commercio dei marchi non orginali e della pirateria fonografica, audiovisiva e informatica. Per quanto riguarda l'attivitā della Polizia Municipale, nel 2000 sono stati compiuti 78 sequestri per un valore di 450 milioni di lire, nel 2001 i sequestri sono stati 58 per un valore di 310 milioni, nel 2002 si sono avuti 50 sequestri per un valore di 180 mila euro, nel 2003 effettuati 35 sequestri per un valore di 180 mila euro, nel 2004 registrati 27 sequestri per un valore di 30 mila euro, mentre nel 2005 sono stati effettuati 16 sequestri per un valore di 13 mila euro. Per quanto attiene il comando provinciale della Guardia di Finanza, nella lotta ai marchi contraffatti, nel 2004 sono state accertate 5 violazioni e sequestrati 179 capi, nel 2005 riscontrate 10 violazione con il sequestro di 6441 capi, nel 2006 le violazioni sono state 3 con 263 capi sequestrati. Nella lotta alla pirateria audiovisiva il comando della Guardia di Finanza ha compiuto 3026 sequestri nel 2004, 996 nel 2005 e 254 nel 2006.

21/6/2006 ore 15:27
Torna su