24/02/2020 ore 03:11
Narni: al club ippico "Regno Verde" è ripresa l'attività agonistica, quest'anno ad agosto anche un concorso nazionale in notturna
Riparte l’attività agonistica al “Regno Verde” il centro ippico situato lungo la Flaminia nei pressi di Narni. In passato il club ippico narnese si è distinto a livello nazionale e internazionale per avere organizzato gare e concorsi di grande rilevanza e a giudicare dal programma stilato dagli organizzatori anche quella che sta per partire sarà una stagione che verrà vissuta all’insegna del successo. Saranno quattro i concorsi nazionale che verranno organizzati da qui al mese di ottobre, con un trofe “Master” articolato in due tappe a distanza di tre settimane e una gara in notturna che costituirà la vera novità della stagione 2006 in quanto mai prima d’ora al “Regno Verde” erano mai state effettuate delle competizioni dopo il tramonto. A partire da quest’anno è cambiato anche il regolamento che disciplina i concorsi nazionali e internazionali di salto a ostacoli, così quelli che fino allo scorso anno erano di tipo “C”, ora sono diventati di tipo “A”. Già in questo fine settimana è partito il primo concorso che di fatto ha dato il via alla stagione agonistica. In gara in questi giorni nei due campi del club, in erba e in terra, ci sono stati circa 240 binomi appartenenti ai più importanti club ippici italiani. In gara anche la squadra del “Regno Verde” composta da 22 cavalieri e amazzoni guidati dall’istruttore, nonché padrone di casa del club narnese, Gianluca Quondam Gregorio. La stessa squadra parteciperà nel corso della stagione a decine di gare nei campi di tutta Italia. Altri concorsi al “Regno Verde” sono in programma in questo mese, dal 24 al 26, poi dal 18 al 20 agosto (in notturna), ed ancora dal 27 al 29 ottobre. Per le tappe del prestigioso trofeo “Master” bisognerà invece aspettare il mese di settembre: dal 1 al 3 e dal 29 al 1 ottobre.
5/3/2006 ore 15:54
Torna su