22/11/2019 ore 22:11
Narni: c'è attesa per il gran finale del Carnevale, alle 15 festa mascherata in piazza dei Priori, stasera alle 22 grande veglione alla rocca
I narnesi hanno riscoperto la voglia di divertirsi, di fare baldoria e di festeggiare il Carnevale come accadeva fino a una ventina di anni fa. A confermarlo è stato il successo che hanno ottenuto gli appuntamenti organizzati dal Comune e dalle associazioni tra giovedi e domenica scorsa. Ovunque è stato un pienone, segno che la gente ha voglia di distrarsi e di dare un calcio ai problemi di tutti i giorni ricorrendo ad una festa che tradizionalmente invita ad essere allegri e spensierati. Oggi e stasera gli appuntamenti conclusivi, quelli più attesi che porranno il sigillo ad una serie di eventi che dopo anni di indifferenza sono stati voluti a dall’amministrazione comunale per ridare smalto ad una manifestazione che negli anni sessanta e settanta richiamava in città migliaia di persone. Il martedì grasso prenderà il via in mattinata con le scorribande dei bambini della scuola dell’infanzia dei giardini di San Bernardo i quali accompagnati dalle loro insegnanti rallegreranno le vie del centro mascherati di tutto punto. Praticamente a tema unico i soggetti scelti per festeggiare il Carnevale: il fantastico mondo di Narnia con i suoi straordinari personaggi che vanno dal leone Aslan alla strega bianca. I bambini hanno lavorato per molte settimane intorno alla realizzazione delle maschere nelle ore dedicate al laboratorio espressivo e manipolativo e stamattina faranno sfoggio della loro bravura mostrando a tutti le “opere” realizzate. Nel pomeriggio, a partire dalle 15 la festa si concentrerà in piazza dei Priori dove è previsto il tradizionale raduno delle maschere. Dal Comune avvertono che in caso di pioggia la festa si farà sotto agli Scolpi dove già in mattinata verrà montato un grande palco sul quale salirà anche oggi il mago Gedeone, lo stesso strampalato personaggio che giovedi scorso alla rocca ha fatto divertire i bambini narnesi. Ma il clou dei festeggiamenti è previsto per stasera nel salone delle feste della rocca dell’Albornoz dove è in programma il gran ballo in maschera. L’appuntamento è particolarmente atteso anche perché è stato annunciato da un battage pubblicitario molto corposo e dunque saranno molti coloro che stasera non vorranno perdersi questa speciale occasione all’interno del vecchio castello narnese. Nel corso della serata, che verrà animata da personaggi che non mancheranno di strappare grasse risate ai partecipanti, accadrà un po’ di tutto e gli organizzatori hanno rigorosamente rifiutato di anticipare i momenti che la caratterizzeranno. “Sono molto contenta di questo straordinario coinvolgimento dei cittadini – ha detto Anna Laura Bobbi assessore alla Cultura del Comune di Narni – questo testimonia che quando c’è l’impegno di tutti non è difficile ottenere dei risultati. Questa esperienza ci darà lo stimolo per organizzare in futuro altri eventi che abbiano, come sta accadendo per il Carnevale, il potere di esaltare il senso di socialità dei cittadini”.
28/2/2006 ore 5:46
Torna su