22/10/2019 ore 04:09
I mezzi di informazione radiofonici e televisivi continuano ad interessarsi del legame che c'è tra Narni e Narnia
Narnia e Narni continuano ad essere protagoniste sui mezzi di informazione radiofonici e televisivi. Anzi, il ruolo svolto dalla radio in questo contesto viene definito di straordinaria importanza da coloro che stanno lavorando giorno e notte intorno al progetto Narnia. “Ogni giorno veniamo contattati da emittenti regionali e nazionali dove ci vengono poste mille domande su questo evento – spiega l’ingegner Giuseppe Fortunati il primo scopritore del libro “Le cronache di Narnia” – . La radio svolge una funzione importante perché entra nelle case di tutti e quindi è per noi sono fondamentali questi contatti che ci permettono di arrivare in ogni angolo del Paese. In ogni intervista viene dato ampio spazio all’operazione culturale messa in campo per valorizzare la città di Narni a partire dai libri e poi dal film tratto dalle “Cronache di Narnia”. Sull’onda del successo del film della Disney, che in poche settimane ha già incassato oltre 550 milioni di dollari, in Italia oltre ai giornali ed alle televisioni anche le radio nazionali stanno mandando servizi su Narni e Narnia, e la prossima settimana sono previste riprese televisive a Narni da parte di varie emittenti televisive regionali e nazionali”.
14/1/2006 ore 16:06
Torna su