21/11/2019 ore 01:23
Narni: verranno presto completati i lavori lungo le scalette del Parco delle Rimembranze, chiuse da un anno al passaggio dei pedoni
Hanno dovuto aspettare un anno ma alla fine i cittadini che abitano nella zona di via Cappuccini Nuovi e via delle Rimembranze saranno accontentati e potranno tornare ad utilizzare le scalette che da via Flaminia Ternana consentono di attraversare il parco e di raggiungere le numerose case del quartiere. Come si ricorderà a rompere alcuni gradini della piccola scalinata, che dalla Flaminia sale fin verso il quartiere di via dei Cappuccini Nuovi, erano state le ruote di un trattore usato dalla ditta che aveva effettuato dei lavori all’interno del parco delle Rimembranze. Sembrava un danno che si poteva riparare nel giro di qualche giorno, invece per gli abitanti della zona fu quello l’inizio di un calvario perché il comune, per evitare che qualcuno potesse farsi male, aveva transennato la strada rendendo impossibile il passaggio dei pedoni. Da qui le lamentele delle numerose famiglie che abitano nella zona: “per andare a casa dobbiamo fare un giro lunghissimo – avevano detto in coro decine di cittadini - cosa aspetta il Comune a riparare le scalette?”. Pronta la risposta dell’assessore Proietti Grilli il quale la scorsa estate spiegò che i ritardi erano dovuti ad un fatto burocratico e che si era in attesa della perizia della compagnia assicurativa che avrebbe dovuto risarcire il danno fatto dal conducente del mezzo di lavoro. Ora, finalmente, i lavori di ripristino di viale delle Rimembranze avranno inizio e l’assessore spiega che una volta terminati “il parco delle Rimembranze sarà come rimesso a nuovo, grazie ad un intervento radicale che permettrerà di ridare alla zona l’aspetto suggestivo ed accogliente che aveva tanti anni fa. In questo modo la gente potrà usufruire appieno del parco e godere, nella stagione buona, del fresco dato in questo luogo dalla presenza di tanto verde”.
16/1/2006 ore 11:19
Torna su