17/11/2019 ore 15:24
Terni: All'Itis l'archivio delle ex Officine Bosco
L’Amministrazione provinciale di Terni ha concluso l’intervento di adeguamento dei locali dell’ITIS che ospiteranno l’archivio delle ex-Officine Bosco. In particolare sono state eseguite opere di rifacimento dell’impianto elettrico e di quelli speciali di servizio, dell’impianto antincendio e di tutte le opere edili necessarie per il cambio di destinazione d’uso: da laboratorio ad archivio.
I lavori hanno comportato un finanziamento di circa 100 mila euro da parte della Provincia che provvederà anche a ricavare in un locale adiacente un’aula didattica multifunzionale a servizio dell’archivio e per le necessità dell’Istituto, con 60 posti a sedere e relativi servizi igienici. Per questo intervento è stato già approvato il progetto e destinato il relativo finanziamento di 50 mila €. Tecnici della Provincia hanno già effettuato un sopralluogo con i responsabili della società incaricata dalla “Sovrintendenza Archivistica dell’Umbria”, i quali hanno preso atto della conclusione dei lavori e della loro adeguatezza ai fini della destinazione individuata. I rappresentanti della stessa società hanno assicurato che provvederanno a posizionare gli scaffali ed il materiale necessario per la catalogazione della documentazione e la sua fruizione.
“Si tratta di un risultato particolarmente rilevante ed atteso - sottolinea con soddisfazione il Presidente della Provincia di Terni, Andrea Cavicchioli - tenendo conto del valore dell’archivio ex-Officine Bosco per la città e per il territorio sotto il profilo scientifico, storico e delle dinamiche sociali e culturali. In questa ottica l’archivio può costituire un utile punto di riferimento, visto anche il valore che allo stesso è stato attribuito dalla Sovrintendenza regionale”
9/1/2006 ore 12:44
Torna su