17/10/2019 ore 15:39
Narni: realizzato dal Comune un nuovo parcheggio riservato ai cittadini residenti nel quartiere di Santa Margherita
Il quartiere di Santa Margherita ha un nuovo parcheggio. L’opera è stata consegnata ufficialmente alla città prima di Natale ed è stata accolta con grande soddisfazione dagli abitanti del popoloso quartiere che lamentavano da sempre la mancanza di posti auto accessibili con una certa facilità dalle loro abitazioni. Il nuovo parcheggio è stato ricavato sul lato sinistro posto in cima alla salita panoramica che da via dei Cappuccini Nuovi conduce verso il quartiere. In totale nel piazzale, che non è stato ancora asfaltato, sono stati realizzati 32 posti auto che sommati ai 17 già esistenti nell’altro piazzale portano a 49 la capienza totale di un’area che è facilmente raggiungibile da quanti abitano nelle vie adiacenti la chiesa di santa Margherita. “Con questo nuovo parcheggio – osserva l’assessore ai Lavori Pubblici Enzo Prietti Grilli – abbiamo colmato una lacuna che durava da anni e riguardava i disagi di tutti quei cittadini che abitando in questo quartiere avevano dei problemi perché erano costretti a lasciare le loro automobili a molte centinaia di metri di distanza, cosa che soprattutto per chi ha degli anziani in casa non era affatto comoda. Nel contempo speriamo di avere anche posto fine alle abitudini di molti che erano soliti lasciare le auto in sosta lungo via Cocceio Nerva o davanti alla chiesa”. Per evitare che nel nuovo parcheggio possano accedervi anche altri automobilisti il Comune ha disposto una segnaletica che vieta a chi non è titolare del permesso della “Zona 3” di poter sostare in quegli spazi. Il timore è che, come avviene da tempo lungo la salita che dal parcheggio dell’ospedale sale fino a santa Margherita, dove ogni giorno non si contano i mezzi lasciati selvaggiamente in sosta ai bordi della strada, è che anche nel nuovo piazzale chiunque possa arrivare e parcheggiare l’auto per delle ore, sacrificando così gli spazi che spettano di diritto ai residenti. “Il parcheggio lo potranno usare solo i cittadini residenti nella ‘Zona 3’ – ha precisato Proietti Grilli - . I controlli saranno severi ed i vigili puniranno tutti coloro che non rispetteranno questa disposizione”. L’assessore ha anche confermato che il piazzale verrà asfaltato entro la prossima primavera e che nel contempo verranno anche installati i lampioni che illumineranno meglio tutta la zona”.
5/1/2006 ore 11:15
Torna su