17/11/2019 ore 15:26
Narni Scalo: è cominciata sotto i migliori auspici l'attività del nuovo circolo degli anziani, ma ora serve al più presto una sede
Ora il centro anziani di Narni Scalo è una realtà. Grazie all’impegno di un paio di persone che hanno creduto nell’iniziativa ed all’entusiasmo dei tanti anziani presenti nella cittadina, quello che prima era solo un gruppetto sparso di persone ora è diventato un circolo. A dire il vero manca ancora una sede ufficiale e quindi ogni qualvolta si abbono riunire gli anziani lo fanno o al Palavis oppure in casa di qualcuno di loro, ma in Comune hanno promesso che entro breve tempo una soluzione verrà trovata. Qualcuno ha individuato negli ex uffici della stazione ferroviaria, tuttora di proprietà dell’ente statale, la sede ideale per il circolo degli anziani: comoda da raggiungere e capiente al punto giusto, ma ci sarebbero troppe difficoltà di carattere burocratico per poter ottenere quei locali dalle Ferrovie. Così all’assessorato dei Servizi Sociali del Comune si sta pensando ad una soluzione diversa, magari ricorrendo all’affitto di qualche grosso locale situato in una via centrale di Narni Scalo. Ce ne sarebbero in via del Parco ed è in questa zona che si sono concentrate le attenzioni degli amministratori. Intanto gli anziani portano avanti le loro attività. In programma, per l’anno che va a cominciare, ci sono tantissime gite ed escursioni: Isola d’Elba, Ischia, Capri ed ancora un’infinità di città italiane e straniere, tra queste Londra e Parigi. Tante anche le attività collaterali, quali il corso di micologia e l’organizzazione di un festoso carnevale. Immancabili anche i soggiorni marini e quelli presso le stazioni termali di tutta Italia. Insomma gli anziani di Narni Scalo ci hanno preso gusto e vogliono godersi la loro terza età nel modo più sereno ed allegro, unendo allo svago ed al divertimento anche la voglia di apprendere e di conoscere nuovi posti.
9/1/2006 ore 11:12
Torna su