19/01/2021 ore 22:49
Terni: va a caccia a Piediluco ma si dimentica il fucile in una piazzola, denunciato un 58enne reatino
Era venuto a caccia dalle nostre parti, ma all'atto di ripartire si è scordato di caricare in auto il fucile, lasciandolo abbandonato in una piazzola. Una "dimenticanza" che gli è costata una denuncia penale. Protagonista della singolare vicenda è un cacciatore reatino che aveva deciso di fare una battuta nella zona di Terni. Il fatto è accaduto domenica 13 dicembre. L'uomo, un reatino di 58 anni, dopo una battuta al cinghiale in territorio ternano, è rientrato a casa senza il suo fucile. La polizia ritiene che l'uomo avesse appoggiato l'arma all’auto in una piazzola di sosta nella zona di Piediluco ed era ripartito, dimenticandosela. Il fucile è stato recuperato da alcuni passanti che lo hanno consegnato alla Squadra Volante della Questura. Gli agenti sono così risaliti al proprietario, che è stato denunciato per omessa custodia dell’arma.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
15/12/2020 ore 13:29
Torna su