21/11/2018 ore 13:06
Orvieto: adesca una quattordicenne su internet, denunciato un 40enne campano
E' accusato di avere adescato online una minorenne di Orvieto. Si tratta di un 40enne residente in Campania. L'uomo è stato denunciato dalla Polizia di Stato di Orvieto. Il 40enne avrebbe ingannato la sua vittima spacciandosi per un suo coetaneo. Sono stati i genitori della ragazzina a rivolgersi al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orvieto, per denunciare la situazione. Controllando il cellulare della figlia, infatti, si erano accorti che la ragazzina entrava in una chat a sfondo erotico e scambiava foto e video esplicitamente sessuali con un individuo all’apparenza coetaneo. Alla richiesta di spiegazioni, la figlia avrebbe riuferito ai suoi genitori che il 'giovane' era il suo ragazzo. La Squadra Anticrimine della Polizia di Stato di Orvieto ha immediatamente avviato le indagini per l’identificazione dell’individuo e, sulla base delle risultanze degli accertamenti tecnici, gli agenti sono risaliti ad un 40enne campano, con precedenti penali per rissa. L’uomo è stato trovato dagli agenti nella sua abitazione nella provincia beneventana e durante la perquisizione ambientale sarebbero emersi ulteriori prove riconducibili al reato di cui è stato accusato. Le indagini proseguono al fine di accertare l’eventuale coinvolgimento di altre minori.
15/10/2018 ore 12:52
Torna su