19/08/2018 ore 17:14
Terni: sorpresa di nuovo fuori della stazione mentre tenta di avvicinare un anziano, denunciata una rumena di 25 anni
Solo una settimana fa il questore le aveva intimato di far ritorno a Terni. A distanza di pochi giorni lei, una rumena di 25 anni, ha violato il divieto facendosi pizzicare di nuovo in città. Sono stati gli agenti della Digos, in servizio di pattugliamento a notare quella giovane donna che era appena uscita dalla stazione ferroviaria. I poliziotti hanno fermato la ragazza in via Curio Dentato. La giovane era appena uscita dall’ingresso secondario della stazione, e si era diretta speditamente verso un signore anziano che si trovava alla fermata dell’autobus. La manovra non è sfuggita agli agenti che hanno deciso di seguire la giovane, per poi fermarla ed identificarla. Cittadina rumena, di 25 anni, proveniente – come da lei stessa dichiarato – dal campo nomadi Villa Bonelli di Roma, la straniera è risultata gravata da una lunghissima sfilza di precedenti penali, tra i quali: reati contro il patrimonio e contro la persona, oltre a numerosissimi divieti di ritorno da altrettanti comuni italiani, in particolare umbri, tra cui quello più recente del 3 agosto proprio da Terni. E’ stata denunciata per la violazione del provvedimento e riaccompagnata in stazione dalla Polizia di Stato.
10/8/2018 ore 11:49
Torna su