19/10/2018 ore 11:45
Terni: rapina e trascina una vecchietta di 91 anni in strada, arrestato un cinquantenne
E' stato arrestato e condotto in carcere. L'accusa parla di due rapine aggravate, una tentata rapina e lesioni aggravate. Protagonista un 50enne ternano, con un precedente penale per furto aggravato, che domenica scorsa si sarebbe reso responsabile di una serie di drammatici episodi. Secondo la ricostruzione fatta dalla questura di Terni, l'uomo intorno a mezzogiorno avrebbe aggredito una donna di 91 anni che stava camminando in Lungonera Savoia. La poveretta sarebbe stata avvicinata dal cinquantenne che, secondo delle testimnianze, sarebbe stato in sella ad una bicicletta. Per scippare la borsa all'anziana donna, contenente 15 euro, l'uomo avrebbe trascinato la malcapitata per alcuni metri facendola finire a terra e procurandole contusioni multiple ed un forte stato di shock. Poco più tardi, mentre le auto e le moto della Polizia di Stato stavano dando la caccia all’uomo, al 113 è arrivata un’altra telefonata dai proprietari di un negozio di fiori, che dichiaravano di aver appena subito una rapina, bottino 30 euro, ad opera di un uomo che corrispondeva alla descrizione data dalla signora rapinata e dai testimoni. Verso le 13.15, ancora una segnalazione, questa volta da via Dell’Ospedale dove un uomo, sempre in bicicletta, aveva tentato di rubare il cellulare ad un ragazzo che camminava in strada con la madre. I due avevano opposto resistenza e l’uomo li aveva colpiti e presi a morsi. Poco dopo, in Corso Vecchio, davanti ad un distributore di bevande automatiche, l’uomo è stato avvistato mentre stava prendendo a calci una delle macchinette distributrici. Accerchiato dagli agenti ed immobilizzato, non ha opposto resistenza. Indosso aveva le somme di denaro rapinate poco prima. Il 50enne è stato arrestato, e sentito il Pubblico Ministero di turno, Barbara Mazzullo, è stato portato in carcere a Sabbione.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
29/5/2018 ore 13:32
Torna su