24/06/2018 ore 22:23
La Ternana targata Gigi De Canio ospita la corazzata Bari, il tecnico chiede aiuto ai tifosi
Sulla carta per la Ternana, impegnata sabato 24 febbraio alle 15 al Liberati contro il Bari, sembra non esserci scampo. Troppi i 19 punti che separano i "galletti" dalle Fere. Troppa la differenza tecnica esistente tra le due squadre. Eppure la Ternana ha l'obbligo di provarci, perchè quella di sabato potrebbe essere davvero l'ultima, vera occasione a disposizione dei rossoverdi per cercare di recuperare qualche posizione e tornare così a sperare di salvarsi. Ci crede il neo tecnico Gigi de Canio che per oggi ha chiamato a raccolta i tifosi. "In questo momento - ha detto l'allenatore della Ternana -, serve essere uniti. Tutti: squadra e tifosi". C'è molta curiosità per vedere come De Canio (finalmente sulla panchina delle Fere c'è un allenatore adatto alla categoria) farà giocare la squadra. Curiosità per il modulo che deciderà di adottare, ma soprattutto per le motivazioni che in questi pochissimi giorni il tecnico lucano è riuscito ad inculcare nella testa dei suoi giocatori. A dirigere questa delicata partita è stato designato l'arbitro Livio Marinelli di Tivoli.
24/2/2018 ore 0:05
Torna su