23/04/2018 ore 01:38
Terni: i carabinieri arrestano un giovane che stava seminando il panico in un night
I carabinieri della stazione di Papigno, affiancati dai loro colleghi dell’Aliquota Radiomobile del capoluogo, sono intervenuti a notte fonda presso un night cittadino dove un avventore stava dando in escandescenze. L’uomo, un 23enne marocchino, clandestino e pregiudicato, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane straniero, era ubriaco e stava danneggiando le suppellettili e gli arredi del locale, ma avrebbe anche aggredito con un coccio di vetro il personale del locale. Il nordafricano è stato disarmato e bloccato, nonostante le ripetute resistenze, dai militari. Il marocchino, dopo essere stato fatto visitare dal personale di un’ambulanza del 118 intervenuta sul posto, che ne accertava l’abuso di sostanze alcooliche e di stupefacenti, è stato portato in caserma dove, al termine degli atti di rito, è stato arrestato. Il giovane, che aveva provocato danni al locale per circa 3.000 euro, al termine della successiva udienza di convalida per rito direttissimo è stato condannato a 4 mesi e mezzo circa di reclusione.
27/12/2017 ore 13:32
Torna su