12/12/2017 ore 13:16
Fere in trasferta a Foggia, è indispensabile fare punti per prepararsi al meglio in vista del derby
Ancora una trasferta difficile. Posto che in questo campionato vi siano delle trasferte "facili". La ternana è attesa oggi allo "Zaccheria", ovvero in un catino infuocatissimo dove fare punti non è facile per nessuno. Soprattutto in questo periodo, nel quale la compagine rossonera, matricola di "B", sembra aver ripreso spirito. Il successo esterno di Ascoli ha galvanizzato l'ambiente ed oggi il Foggia attende la Ternana con l'intenzione di farne un sol boccone. L'Unicusano, ai tempi di quando gestiva il Fondi, pare abbia una tradizione favorevole sul campo pugliese, ma i tempi sono cambiati e le situazioni anche. Ci affidiamo al conforto della cabala e speriamo davvero che oggi a Foggia le Fere sappiano farsi valere e riportino a casa un risultato positivo. Anche un punticino, benchè poca cosa, servirebbe a preparare il derby del 26 novembre in modo più tranquillo. Per quanto riguarda i numeri, la classifica dice che il Foggia, che ha 17 punti (tre in più dei nostri), ha vinto fin qui 4 volte (la Ternana solo 2), pareggiato 5 (le Fere 8) e perso 5 volte (4). Per quanto riguarda le reti, il Foggia ne ha segnate 25 (21) e ne ha subite 31 (26). Insomma, sulla carta quella rossonera è una squadra abbordabile, ma tutto dipenderà dal modo in cui le Fere approcceranno l'incontro e dalla precisione degli attaccanti che, a differenza di quanto successo contro il Novara, dovranno "vedere" meglio la porta in fase di tiro.
Per la trasferta foggiana il tecnico Pochesci ha convocato 24 giocatori.
Portieri: Bleve, Plizzari, Sala.
Difensori: Ferretti, Gasparetto, Marino D., Signorini, Valjent, Favalli, Vitiello, Zanon.
Centrocampisti: Angiulli, Bordin, Defendi, Paolucci, Varone.
Attaccanti: Albadoro, Candellone, Carretta, Finotto, Tiscione, Tremolada, Bombagi, Montalto.
La partita sarà arbitrata da Ivano Pezzuto di Lecce.
18/11/2017 ore 0:18
Torna su