12/12/2017 ore 13:16
Ternana: è di nuovo "flop" al Liberati, con il Novara finisce 1 a 1 e le Fere hanno persino rischiato di perdere
Niente da fare. Nemmeno contro il Novara la Ternana riesce ad ottenere i tre punti casalinghi. Il nuovo "flop" costringe le Fere a rimanere in fondo alla classifica. Non sono bastati 17 calci d'angolo ai rossoverdi per riuscire a sfondare la porta avversaria. Qualcuno dice che va bene così e che i risultati, prima o poi, arriveranno. Sarà, intanto, però, le giornate passano e la classifica si allunga sempre di più. Andando avanti di questo passo (solo pareggi e vittorie pressochè inesistenti) non si va lontano.
TERNANA: Bleve; Valjent, Gasparetto, Signorini (39’ st Vitiello); Defendi, Paolucci, Angiulli (17’ st Finotto), Favalli (30’ st Albadoro); Tremolada; Montalto, Carretta. A disp.: Sala, Marino, Zanon, Ferretti, Varone, Bordin, Candellone, Bombagi, Tiscione. All. Pochesci
NOVARA: Montipò; Golubovic, Mantovani, Chiosa (4’pt Del Fabro); Di Mariano (34’ st Casarini), Moscati, Orlandi Sciaudone, Calderoni; Macheda (39’ st Chajia), Da Cruz. A disp.: Benedetti, Marricchi, Beye, Schiavi, Ronaldo, Nardi. All.: Corini
ARBITRO: Marini di Roma
RETI: 28’st Da Cruz (N), 31’st Valjent (T)
NOTE: Spettatori 3.758 (paganti 1.757, abbonati 2.001). Ammoniti Orlandi, Moscati (N); Carretta (T). Calci d’angolo 17 a 2 per la Ternana
12/11/2017 ore 19:22
Torna su