18/11/2017 ore 13:06
E' "quasi" derby al Liberati, la Ternana affronta l'Ascoli, i tifosi delle Fere vogliono la vittoria
Ternana alla prova del Nove. Se sabato 21 ottobre scenderà in campo con la stessa mentalità che una settimana fa le ha permesso di recuperare lo 0 a 2 iniziale e di battere per 4 a 2 lo Spezia, allora ci sono buone possibilità che contro l'Ascoli arrivi la seconda vittoria consecutiva. I rossoverdi, si spera che abbiano finalmente imparato la lezione ed abbiano capito che non si possono regalare goal in apertura di partita, così come hanno fatto in diverse occasioni. Dunque contro l'Ascoli l'attenzione dei tifosi è rivolta non solo al risultato (determinante), ma anche all'atteggiamento che assumeranno i giocatori rossoverdi, sin dal primo minuto. La gara, tuttavia, nasconde molte insidie, in quanto trattandosi di un "quasi", derby essa è aperta ad ogni risultato. La cabala è contraria alle Fere che contro la squadra marchigiana al "Liberati" ha spesso perso. Pochesci vorrebbe invertire la tendenza ed ha preparato al meglio la gara. Non saranno della partita Plizzari e Favalli, mentre saranno di nuovo a disposizione Signorini e Paolucci. L'Ascoli in classifica ha 9 punti, frutto di 2 vittorie e 3 pareggi. I bianconeri hanno segnato 9 reti e ne hanno subite 12. La gara sarà diretta da Luigi Nasca di Bari.
21/10/2017 ore 0:43
Torna su