21/09/2019 ore 23:28
San Liberato: fermati due uomini che avevano a bordo dell'auto 70 capi di abbigliamento contraffatti
Durante un’attività di controllo del territorio, una pattuglia della Guardia di Finanza di Terni ha fermato sul raccordo Terni-Orte, all’altezza dello svincolo di San Liberato di Narni, un’autovettura con a bordo due cittadini di etnia senegalese. I due extracomunitari, già noti alle forze di polizia per precedenti penali specifici, trasportavano alcune buste contenenti 70 capi ed accessori d’abbigliamento. All'interno c'erano borse, felpe, giubbotti e scarpe. Tutta merce risultata contraffatta e recante marchi di note griffe quali Prada, Moncler, Liu-jo, Adidas, Fay, Fred Perry, Napapijri, Stone Island, K-Way, Armani Jeans, Woolrich, Colmar. Il materiale è stato sequestrato dai finanzieri. Uno dei africani, dichiaratosi proprietario della merce, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di “Contraffazione” e “Ricettazione”. L’operazione sottolinea, ancora una volta, l’incessante e costante presidio attuato sul territorio della “Fiamme Gialle” ternane a contrasto di tutti quei comportamenti in grado di minare la sana e leale concorrenza tra gli operatori del mercato, in danno dei consumatori e di chi opera nel rispetto della legge.
20/1/2017 ore 14:51
Torna su