11/08/2020 ore 03:11
Schianto sulla E/45, morto un 91enne che viaggiava contromano, ferita la moglie, il figlio e altre due persone
E' di un morto e di quattro feriti il tragico bilancio di un incidente avvenuto questa mattina lungo la E/45 nei pressi di Sangemini. Stando alle informazioni raccolte a perdere la vità è stato un uomo di 91 anni che era alla guida di un'Alfa 155. L'uomo avrebbe imboccato contromano la superstrada e dopo aver percorso circa un chilometro si è schiantato contro un'Audi che viaggiava nella direzione opposta (quella giusta). A trarre in inganno il 91enne potrebbe essere stato il fatto che in quel tratto della superstrada sono in corso dei lavori e dunque c'è uno scambio di carreggiata. Insieme all'anziano viggiava la moglie, che avrebbe riportato ferite e fratture, e sul sedile posteriore il figlio della coppia, anche lui rimasto ferito. A bordo dell'Audi c'erano due persone, anche loro rimaste ferite, sembra in modo non grave. Sul luogo dell'incidente, oltre ad ambulanze del 118 ed ai vigili del fuoco, si è portata una pattuglia della polizia stradale di Terni e personale dell'Anas. Se venisse confermato il fatto che l'anziano viaggiava contromano, si ripropone in tutta la sua drammaticità il tema riguardante i limiti di età entro i quali dovrebbe essere rinnovata la patente di guida.
3/1/2016 ore 12:20
Torna su