12/07/2020 ore 01:25
La Ternana ospita il Lanciano, Fere obbligate a vincere per risalire in classifica
Ternana-Lanciano, in programma stasera alle 20,30 al Liberati, ha il sapore di una sfida che vale molto in chiave salvezza. E' vero: tra i rossoverdi ed i frentani ci sono otto punti di differenza, ma questo non deve trarre in inganno e soprattutto non deve far credere ai nostri che la sfida contro la compagine di D'Aversa, scivoli subito in discesa, come accaduto di recente contro il Como. Il Lanciano crede ancora nella possibilità di salvarsi e fa bene. Ci sono ancora due partite in programma, da qui alla fine del girone di andata e con sei punti disponibili gli abruzzesi si porterebbero a quota 20; ovvero in una posizioen tale da poter ripartire con ben altre aspettative nel girone di ritorno. Insomma la Ternana, reduce dall'umiliante 4 a 0 subìto a Cesena ha mille motivi per affrontare la gara di stasera con una rabbia nuova e con la massima determinazione. Per dirla in altre parole, è tempo che i rossoverdi si mettano in testa che in casa debbono vestire i panni di quelli che comandano. E comportarsi magari come ha fatto l'Ascoli qualche settimana fa quando ha affrontato la Ternana. Per quanto riguarda la formazione Breda non ha convocato gli infortunati Dianda‬ e ‪Signorelli‬. Fanno invece parte dei convocati:
Portieri: Mazzoni e Sala.
Difensori: Gonzalez, Vitale, Masi, Meccariello, Valjent, Zanon.
Centrocampisti: Coppola, Grossi, Palumbo, Zampa, Furlan, Belloni, Busellato.
Attaccanti: Ceravolo, Falletti, Avenatti, Gondo, Dugandžić.
Arbitrerà l'incontro Riccardo Ros di Pordenone, per la prima volta al Liberati da quando la Ternana è in Serie B. In precedenza l'arbitro friulano aveva diretto i rossoverdi in Serie C.
23/12/2015 ore 11:43
Torna su