22/11/2019 ore 20:50
Musica: sabato 28 e domenica 29 novembre a Guardea e a Terni due concerti organizzati dall'Araba Fenice
Azzurro sarà il colore associato al doppio appuntamento che l’Araba Fenice ha preparato per gli amanti della grande musica classica per sabato 28 novembre a Guardea alle 17,30 e in replica domenica 29 a Terni presso l’Auditorium Gazzoli allo stesso orario. Nel comune dell'amerino avrà dunque luogo l’avvio di una serie di tre concerti realizzati grazie alla collaborazione con il Comune di Guardea e la Regione dell’Umbria, tutti inseriti nella 19esima Stagione dell’Araba Fenice di Terni. A Terni, invece, si tratterà del secondo concerto dopo l’apertura avvenuta con successo con il pianista parigino Romain Descharmes. Protagonisti della due giorni musicale di questo fine settimana è un Duo composto da Federico Rovini al pianoforte e Carlo Franceschi al clarinetto. Programma incentrato nella musica del periodo romantico ottocentesco. Il titolo dei concerti è: "Il Romanticismo, fascino senza tempo". Un programma, quindi, affascinante quello che verrùà eseguito dal Duo Rovini e Franceschi, con prima una serie di quattro lieder di Schubert, che nella sua vita ne scrisse più di 600, e forse nessuno elevò come lui, il genere alla stessa grandezza e nobiltà della musica sinfonica e da camera o della musica sacra e della musica lirica. Di seguito una Sonata giovanile di Felix Mendelssohn che scrisse a soli 15 anni, un brano che sfrutta in pieno le facoltà cantabili di entrambi gli strumenti solisti. Nella seconda parte del concerto verrà eseguita prima la conosciuta Fantasiestucke op.73 di Robert Schumann ove l’opera compiuta dall’autore si eleva e sublima in un fuoco sacro dell’anima, nei tre pezzi in successione che compongono questa composizione, il successivo è sempre più veloce del precedente, in un crescendo continuo di tensioni e di conflitti, non solo musicali. Chiusa del concerto con il Gran Duo Concertante op.48 di Weber, opera piena di passione e che inizia con veemenza con molti scambi tra i due strumenti e si chiude con un tema gioioso esposto dal clarinetto dapprima gentilmente, poi con grande forza ed energia: una chiusa veloce e brillante con vivaci cromatismi dei due strumenti. In questa giornata si avvia anche l’VIII edizione del Concorso di scrittura a tema Musicale dove oltre 70 alunni delle scuole medie di Terni, Guardea e Amelia, partecipano gratuitamente all’ascolto di sette concerti inseriti in questa Stagione 2015/2016, per poi esporre un tema scritto dal quale scaturirà una classifica dove i primi cinque elaborati migliori si divideranno un montepremi di circa 1.300 euro per l’acquisto di libri scolastici.
27/11/2015 ore 12:20
Torna su