22/10/2019 ore 02:43
Derby: la parola passa al campo, Liberati pieno per la stracittadina dell'Umbria
Dopo una lunga settimana vissuta con trepidazione dai tifosi, è arrivato il momento di lasciare la parola al campo. Alle 15 Ternana e Perugia usciranno dal tunnel e faranno il loro ingresso sul tappeto verde del Liberati. E lì i tifosi delle due squadre daranno il meglio di se presentando le rispettive coreografie. Le due curve rossoverdi (Est e Nord), hanno preparato con cura questo aspetto ed oggi sarà sicuramente uno spettacolo. Ieri sera, frattanto, i tifosi della Nord hanno raggiunto, come promesso, il piazzale adiacente l'Hotel Garden, sede del ritiro della Ternana. Erano in tanti, con striscioni e fumogeni. Cori, canti e tanta allegria, poi la sorpresa, con la squadra rossoverde al completo che è uscita dall'albergo recando in mao un grosso striscione sul quale c'era scritto "Vinciamo insieme". I giocatori si sono trattenuti per diversi minuti con i tifosi posi sono rientrati in hotel. Sono stati davvero dei bei momenti, con i calciatori che, accolti da tanto entusiasmo, hanno ben compreso quale importanza i tifosi ternani diano al derby odierno. Riguardo alle formazioni entrambi i tecnici hanno preferito non fare anticipazioni, quindi le formazioni, quelle vere, le leggeremo solo oggi, pochi minuti prima che la gara avrà inizio. I dubbi relativi alle Fere riguardano Avenatti, che in settimana ha preso una botta durante gli allenamenti e Vitale, che si è allenato poco a causa dell'influenza. Spetterà a Roberto Breda decidere se impiegarli entrambi dall'inizio, oppure no.
SICUREZZA E VIABILITA'
Fuori dal campo è stato messo a punto da Prefettura, Questura e Comune, il consueto apparato riguardante la sicurezza delle persone e la viabilità. Il sindaco ha emesso un'ordinanza con la quale è stata modifata (dalle 12 alle 18,30) la viabilità in numerose vie intorno al Liberati. Per l'occasione anche i varchi di accesso alla zona a traffico limitato saranno disattivati dalle 12 alle ore 18,30. In questa fascia oraria si potrà dunque circolare liberamente nella Ztl, mentre restano i consueti divieti di accesso nelle Apu (Aree Pedonali Urbane). "Il provvedimento - spiegano dalla Direzione Mobilità del Comune - è stato adottato, come già in occasione del precedente derby di calcio, per agevolare il deflusso dei veicoli dalle zone più congestionate che verosimilmente interesseranno le vie limitrofe al centro cittadino per la notevole affluenza di tifosi allo stadio".
24/10/2015 ore 4:58
Torna su