19/07/2019 ore 01:22
Ternana travolgente batte il Bari per 3 a 0 e lascia l'ultimo posto della classifica
La Ternana che non ti aspetti. Cinica, determinata, sicura e persino ordinata. Un p il contrario di quella che avevamo visto in molte (troppe) partite di questa prima parte di campionato. Le fere stendono il Bari con un 3 a 0 che non ammette repliche. La squadra di Breda ha chiuso la pratica nel primo tempo, con tre goal messi a segno uno dopo l'altro. Il Bari rimasto letteralmente annichilito dalla prestazione dei rossoverdi. Ai pugliesi non servito a niente nemmeno il secondo tempo per recuperare il risultato, prova ne il fatto che la porta di Mazzoni non ha mai corso seri pericoli. Anzi stata ancora la Ternana a "rischiare" mettere dentro il goal del 4 a 0. Insomma una grande prestazione che oltre a ridare ossigeno alla classifica ha regalato un pizzico di entusiasmo a tutta la tifoseria. E tutto questo alla vigilia del derby con il Perugia, in programma sabto prossimo al "Liberati".
TERNANA (4-3-3): Mazzoni; Zanon, Gonzalez, Masi, Vitale; Busellato (41' st Dianda), Coppola, Grossi (27' pt Falletti); Belloni (21' st Signorelli), Avenatti, Furlan. A disposizione: Sala, Valjent, Meccariello, Palumbo, Dugandzic. Allenatore: Breda.
BARI (4-3-3): Guarna; Sabelli, Di Cesare, Contini, Del Grosso; Defendi (26' st Petropoulos), Donati (1' st Porcari), Valiani; Rosina, Maniero, De Luca (1' st Sansone). A disposizione: Allenatore: Micai, Rada, Gemiti, Donkor, Romizi, Di Noia. Allenatore: Nicola.
ARBITRO: Daniele Chiffi di Padova (assistenti Di Francesco e Bellutti)
RETI: 25' pt Belloni, 32' pt Avenatti, 40' pt Falletti
17/10/2015 ore 18:10
Torna su