14/08/2020 ore 18:09
La Ternana ottiene la sua prima vittoria e regola il Novara (2 a 0), Mazzoni autore di una grande prestazione
Ternana (4-4-2): Mazzoni; Zanon, Gonzalez, Masi,Vitale; Furlan, Zampa, Signorelli (10'st Busellato), Belloni (14'st Falletti); Avenatti, Ceravolo (28'st Grossi). A disposizione: Sala, Dianda, Janse, Valjent, Coppola, Gondo. Allenatore: Roberto Breda.
Novara (4-3-3): Da Costa; Faraoni, Troest, Poli, Dell’Orco; Casarini, Viola, Signori (35'st Corazza); Gonzalez, Galabinov (38'st Evacuo), Rodríguez (26'st Manconi). A disposizione: Tozzo, Dickmann, Vicari, Pesce, Adorjan, Buzzegoli. Allenatore: Marco Baroni.
Arbitro: Luigi Nasca di Bari (D’Apice e Cecconi)
La Ternana ottiene il suo primo successo in campionato e batte 2 a 0 il Novara. Vince, dunque, all'esordio in panchina Roberto Breda, anche se la prestazione, è bene sottolinearlo, non è stata per niente convincente. E buon per i rossoverdi che il portoere Mazzoni (molto criticato nella sua prima uscita contro il Livorno) ci abbia messo più di una pezza, altrimenti ora staremmjo qui a parlare di ben altro risultato. Ma la vittoria è arrivata e dunque è giusto esultare. In rete sono andati Ceravolo e Falletti. Allo scadere l'ex Viola ha colpito la traversa su calcio di punizione.
3/10/2015 ore 18:08
Torna su