12/08/2020 ore 20:21
Terni: minaccia di buttarsi dal quinto piano, ore di angoscia in un appartamento di via XX Settembre
Una storia di disagio. Che, per fortuna, ha avuto un lieto fine. E' quella riguardante un ragazzo, non ancora maggiorenne, che oggi pomeriggio ha tenuto tanta gente con il fiato in gola. Il giovane, infatti, verso l'ora di pranzo è salito sulla ringhiera di un balcone, al quinto piano di un palazzo di via XX Settembre a Terni ed ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. A nulla sono valse le suppliche della madre e di altri suoi amici accorsi sul posto. E' scattato l'allarme e nel giro i poco tempo sono arrivati i vigili del fuoco, un'ambulanza ed un'automedica del 118 ed una gazzella dei carabinieri. iSono subito stati gonfiati i materassi di sicurezza, di modo tale che se il ragazzo si fosse buttato, i rischi sarebbero stati ridotti al minimo. Poi è iniziato un lungo conciliabolo tra il giovane, i suoi famigliari, gli amici ed i carabinieri. Ci sono però volute più di due ore a convincere il giovane a desistere ed a rientrare in casa. Dopo essere stato rassicurato il ragazzo è stato preso in carico dai sanitari del 118 che lo hanno accompagnato in ospedale per una visita di controllo.
17/9/2015 ore 16:31
Torna su