13/11/2019 ore 13:00
Terni: vengono sfrattati ma occupano di nuovo l'appartamento, denunciata coppia di 60enni
Il giudice li aveva sfrattati, ma loro non avevano mandato gù questa decisione. Così erano tornati sul posto e dopo aver cambiato la serratura si sono di nuovo introdotti nellìappartamento. E' successo in una palazzina del centro di Terni. Protagonista della vicenda una coppia di 60enni ternani che erano stati sfrattati dal Giudice all’inizio del mese di agosto, da un appartamento del centro, dove risiedevano in comodato d’uso gratuito. Qualche giorno fa i due sarebbero stati visti mentre, armati di trapano, cambiavano il nottolino della serratura. Fatto questo la coppia si era di nuovo piazzata nell’appartamento rifiutandosi sistematicamente di aprire alla proprietaria. Alla fine, però, sono stati costretti ad aprire agli agenti della Squadra Volante che li ha portati in questura dove sono stati denunciati per mancata esecuzione dolosa del provvedimento del Giudice e per violazione di domicilio aggravato dalla violenza sulle cose. Dalla questura viene spiegatro che i due sessantenni avrebbero dichiarato di essere proprietari di un appartamento a Terni, ma di preferire quello perché si trova in centro e poi è gratis. Per questo i due avevano presentato un ricorso contro lo sfratto e considerato che la data era stata fissata per il 2 ottobre, avevano deciso di attenderne l’esito in quella che evidentemente consideravano come casa loro.
8/9/2015 ore 14:30
Torna su