16/02/2020 ore 23:51
Terni: un detenuto di 48 anni si toglie la vita nel carcere di Sabbione, era stato condannato da poco a 8 anni di reclusione
Suicidio in carcere a Terni. E' successo oggi a Sabbione, presso la Casa Circondariale. La tragica scoperta è stata fatta intorno a mezzogiorno quando gli agenti penitenziari hanno scoperto il corpo, ormai cadavere, di un uomo di 48 anni. L'uomo, recluso da tempo presso l'istituto di pena ternano, era originario della Sardegna e si sarebbe tolto la vita impiccandosi. Il pur tempestivo intervento degli agenti in servizio non ha potuto impedire che l’uomo, che era in cella da solo perché gli altri compagni erano fuori per la cosidetta "ora d'aria", mettesse in atto il tragico gesto. L’uomo era detenuto per i reati di evasione, calunnia, rapina aggravata e ricettazione e gli era stata comminata da poco una condanna definitiva a 8 anni.
29/7/2015 ore 16:13
Torna su