26/09/2020 ore 19:16
Terni: nigeriane moleste vengono fatte scendere dal treno e denunciate, per loro rimpatrio immediato
Agenti della Polizia Ferroviaria hanno denunciato due cittadine nigeriane clandestine per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Le due donne viaggiavano a bordo di un treno diretto ad Ancona e sono state fatte scendere a Terni perché non avevano il biglietto ed erano moleste nei confronti degli altri passeggeri. All’atto del controllo da parte degli Agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Stazione Ferroviaria, hanno opposto resistenza. Sono state accompagnate presso l’Ufficio Immigrazione della Questura che ha provveduto ad espellere le due donne mediante accompagnamento al Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria.
3/7/2015 ore 14:50
Torna su