18/07/2019 ore 12:47
Terni: l'Asm presenta i nuovi punti di raccolta per i piccoli elettrodomestici fuori uso (Raee)
I cittadini di Terni, da oggi, potranno conferire i loro piccoli elettrodomestici fuori uso, non più soltanto presso i Centri di Raccolta Comunale, ma anche in 80 punti disseminati nel territorio cittadino. Si tratta dei cosidetti piccoli Raee, gli apparecchi elettrici e elettronici di cui sono ormai piene le nostre case e i nostri uffici. Telefoni senza filo, cellulari, ferri da stiro, tostapane, friggitrici, frullatori, macina caffè elettrici, coltelli elettrici, plafoniere, asciugacapelli, rasoi elettrici, trenini giocattolo. Insomma una quantità enorme di oggetti che vanno smaltiti in modo corretto per rispettare l'ambiente. I prodotti potranno essere conferiti dai cittadini con maggiore comodità, grazie ad una rete di nuovi bidoni color viola, collocati in 80 punti della città di Terni. Di questi nuovi bidoni viola, 54 sono già presenti in tutte le scuole di ogni ordine e grado, 10 lo sono nelle sedi delle ex Circoscrizioni, nel Provveditorato agli studi, nelle sedi comunali e allo Sportello del cittadino. Gli altri sono posizionati in 16 attività commerciali. Il Servizio è a titolo gratuito per i cittadini, come del resto già Asm Terni S.p.A. fa da molti anni con i grandi elettrodomestici come tv, lavatrici, lavastoviglie e frigoriferi. Questo tipo di elettrodomestici vengono prelevati direttamente nelle case degli utenti, prenotando il ritiro attraverso il numero verde che Asm ha a disposizione di tutti 800215501. "I Raee - spiegano dall'Asm -, se mal conferiti, rappresentano uno spreco per la comunità. Si rinuncia al recupero di materie prime importanti (come ferro, alluminio, rame, plastica, ecc.) e metalli preziosi (come oro, argento, rame, ecc.) che sono riutilizzabili nei cicli produttivi. Senza dimenticare che l’abbandono di questi prodotti può creare inquinamento dell’ambiente, in quanto composti da sostanze inquinanti (come i clorofluorocarburi) e tossiche (come il mercurio)". “E’ un nuovo servizio che agevola i cittadini nella raccolta differenziata - dichiara il presidente di Asm, Carlo Ottone -, il giusto conferimento dei Raee permette il recupero di materiali nobili che andrebbero dispersi inutilmente nell’ambiente, oltre che un minor costo per la collettività. Come per tutte le altre categorie di rifiuti possiamo dire: da Raee a risorsa. Questa la logica perseverante della raccolta differenziata in tema di sostenibilità.” “Un servizio importante ed utile per tutti i cittadini – aggiunge l’Assessore all’Ambiente del Comune di terni Emilio Giacchetti – e un progetto che l’Amministrazione Comunale sposa appieno, poiché raccogliere e conferire in maniera corretta anche i piccoli Raee contribuisce al miglioramento dell’ambiente. Avere tanti luoghi dove tutti noi possiamo gettare i nostri piccoli elettrodomestici facilita e rende più incisiva la cultura della raccolta differenziata.” Asm Terni S.p.A. ricorda che tutte le informazioni riguardanti la Raccolta Differenziata potranno essere consultate sul proprio sito www.asmterni.it e da qualche giorno anche sul nuovo sito www.differenziataterni.it.
(Nella foto, un momento della conferenza stampa nel corso della quale è stato presentato il nuovo servizio di raccolta)
26/5/2015 ore 13:32
Torna su