20/07/2019 ore 07:13
Terni: espone permesso per invalidi contraffatto, denunciata una donna. Espulso uno straniero irregolare
Due denunce, con un'espulsione, e due patenti ritirate, sono il risultato dei controlli effettuati nel fine settimana dal Gruppo Operativo Radiomobile della polizia municipale a Terni. Gli agenti hanno denunciato all'autorità giudiziaria una donna residente a Terni sorpresa con il proprio veicolo in sosta nei parcheggi di via Fratti senza pagamento del ticket e che esponeva un permesso per invalidi che è risultato contraffatto. Il permesso era stato originariamente rilasciato dal Comune di Narni. Il permesso è stato sottoposto a sequestro giudiziario convalidato successivamente dal Pubblico Ministero di turno.
DENUNCIATO STRANIERO IRREGOLARE
Un cittadino del Bangladesh di 23 anni, inottemperante ad un precedente decreto di espulsione del febbraio 2014 e rintracciato in Corso Tacito, è stato anche lui denunciato all’autorità giudiziaria ed espulso. Il cittadino bengalese, alla vista di due agenti della polizia municipale si era allontanato velocemente tanto da farli insospettire. Raggiunto dopo un inseguimento, l'uomo non è stato in grado in grado di produrre una valida documentazione attestante la permanenza legale sul territorio nazionale ed è stato per questo accompagnato in Questura.
18/5/2015 ore 16:00
Torna su