22/10/2019 ore 21:28
Carica sopra alla sua Seat Ibiza una "montagna" di oggetti e parte per Civitavecchia, 31enne fermato e multato lungo il Rato
Aveva trasformato il tettino della sua Seat Ibiza in una sorta di pianale adibito a carico merci. Sopra al portabagagli aveva caricato talmente tanta roba che la sagoma dell'utilitaria da lontano appariva come quella di un autocarro. Quanta strada avesse percorso con tutta quella roba sopra al tettino non si sa, di certo che quando una pattuglia della polizia stradale ha fermato il conducente della Ibiza, gli agenti quasi non credevano ai propri occhi nel vedere quella "montagna" di oggetti cos pericolosamente accatastati sul tettino dell'utilitaria. Protagonista della singolare vicenda un cittadino tunisino di 31 anni che stato fermato nei pressi di Orte dalla Stradale di Terni. L'uomo ha detto agli agenti che stava andando al porto di Civitavecchia per imbarcarsi e tornare definitivamente nel suo paese. Quindi, se qualcuno non avesse provveduto a fermarlo, l'impavido nordafricano avrebbe percorso altri cento chilometri fino al portod ella citt tirrenica. Il tunisino viaggiava in compagnia del padre, ed residente da anni in Italia. L'uomo aveva caricato il portabagagli della sua Seat Ibiza e tutti gli spazi disonibili all'interno dell'abitacolo, con elettrodomestici, scatoloni contenenti capi di abbigliamento e persino casse con dentro oggetti di arredamento. Insomma un trasloco vero e proprio, effettuato in modo del tutto originale quanto proibito dal codice della strada. Il tunisino, una volta identificato, risultato avere precedenti penali di vario genere, cos oltre alla notifca di alcuni atti di polizia giudiziaria inseriti nel sistema di indagine, stato sanzionato per l"eccedenza di peso relativa alle autovetture e gli stata anche applicata la sanzione amministrativa e la decurtazione di 2 punti sulla patente.
6/5/2015 ore 12:40
Torna su