21/02/2020 ore 06:10
Redditi pro-capite: Perugia meglio di Terni, in provincia fanno bene Orvieto e Narni
Terni peggio di Perugia nel reddito medio pro-capite dichiarato dai contribuenti nel 2014. Perugia si attesta sui 20.624.68 euro, mentre Terni si ferma sui 19.249,15 euro L'anno preso in esame è il 2013, quindi il prossimo anno questi dati potrebbero addirittura peggiorare. I dati sono stati resi noti dal dipartimento per le Politiche fiscali del Ministero dell’Economia. In Italia il reddito complessivo totale dichiarato ammonterebbe a circa 811 miliardi di euro per un valore medio di 20.070 euro. La regione con reddito medio complessivo più elevato è la Lombardia (23.680 euro), seguita dal Lazio (22.310 euro). La "maglia nera" spetta alla Calabria che si attesterebbe sui 14.390 euro.
Per quanto riguarda la provincia di Terni, è San Gemini, con 19.362,48 la città con il reddito pro capite più alto. La cittadina termale supera anche Terni che si attesta sui 19.249,15, seguono Montefranco con 18.094,12, Stroncone 17.322,45, Ferentillo 17.019,34, Arrone 16.910,75, Acquasparta 16.295,91, Polino 16.138,48.
Nel Narnese-Amerino, c'è Narni in testa alla classifica, con 17.700,49 euro. Seguono Penna in Teverina (16.708,44 euro), Amelia (16.888,26 euro), Attigliano (16.609,38 euro), Avigliano Umbro (16.343,77 euro), Montecastrilli (16.306,28 euro), Otricoli (15.772 euro), Giove (15.694,34 euro), Alviano (14.930,13 euro), Guardea (14.605,22 euro); Lugnano in Teverina (14.522,05 euro) e Calvi dell’Umbria 14.123,98, quest'ultimo comune "maglia nera" dell'intera provincia di Terni).
Per quanto riguarda il Comprensorio Orvietano, c'è il capoluogo in testa con con 18.201,56 euro. Seguono: Porano 17.875,15, Monteleone d’Orvieto 16.585,04, Parrano 16.210,5, Castelviscardo 16.159,55, Montecchio 15.993,61, San Venanzo 15.613,18, Fabro 15.445,53, Baschi 15.424,95, Allerona 15.232,68, Ficulle 15.151,2, Montegabbione 15.023,76 e Castelgiorgio 14.504,53.
7/4/2015 ore 2:25
Torna su