20/11/2019 ore 02:05
Terni: la città di ferma per rendere omaggio al povero David, bandiere a mezz'asta a Palazzo Spada
La città si ferma per dare l'estremo saluto a David Raggi. Alle 15 di martedi 17 marzo presso la Cattedrale avranno luogo i funerali. E' prevista la partecipazione di migliaia di persone. Serrande abbassate in città e nelle località della conca, in senso di rispetto e solidarietà nei confronti della famiglia del povero David. E non potrebbe essere altrimenti, di fronte ad una tragedia così grande che ha visto morire in circostanze drammaticamente asurde una bravissimo ragazzo di appena 27 anni. Bandiere a mezz'asta anche a Palazzo Spada. Il sindaco Leopoldo Di Girolamo ha firmato il provvedimento che istituisce il lutto cittadino. "L’Amministrazione Comunale - recita tra l'altro l'atto firmato dal sindaco -, raccogliendo la spontanea partecipazione dei cittadini, degli amministratori e degli esponenti delle diverse forze politiche, intende manifestare in modo tangibile e solenne il dolore dell’intera Comunità per la tragica perdita del povero David Raggi". Gli uffici comunali osserveranno un momento di raccoglimento in concomitanza dei funerali. Di Girolamo ha anche invitato "la cittadinanza, le istituzioni pubbliche e le organizzazioni sociali, culturali e produttive di Terni ad esprimere, in forme decise autonomamente, il dolore e l’abbraccio della Comunità ai familiari".
17/3/2015 ore 10:25
Torna su