19/11/2019 ore 18:22
Terni: 36enne marocchino tenta di rapinare un 23enne in via Cavour puntandogli un coltello alla gola
Tenta di rapinare un uomo, puntandogli un coltello alla gola, ma la vittima si ribella e lui scappa. L'intervento dei carabinieri permette però di acciuffare il malvivente. E' successo in piena notte nel centro storico di Terni, più esattamente in via Cavour. Qui un 23enne rumeno stava camminando a piedi, quando è stato avvicinato da un marocchino di 36 anni. Il nordafricano gli ha puntato un coltello di piccole dimensioni alla gola, intimandogli di consegnargli tutto quello che aveva in tasca. Il giovane rumeno si è però ribellato e il suo aggressore è stato costretto a scappare. Nella breve colluttazione il rumeno avrebbe riportato una lieve ferita al collo. Il giovane ha chiamato i carabinieri che si sono subito messi alle ricerche del marocchino. L'uomo è stato individuato poco dopo in piazza Solferino, ma alla vista dei militari si è dato alla fuga, scappando verso i vicoli del centro storico, nella speranza di far perdere le sue tracce. I militari a quel punto hanno lasciato l'auto ed hanno rincorso a piedi il fuggitivo che è stato bloccato poco dopo in via San Nicandro. La perquisizione personale operata sul soggetto permetteva di rinvenire e sequestrare sia il coltellino usato per minacciare il romeno che 12 grammi di hashish. Il nordafricano, clandestino nonché gravato da numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, stupefacenti e contro la persona, oltre ad essere deferito in stato di libertà per rapina aggravata è stato anche segnalato alla locale Questura per la sua posizione irregolare sul territorio nazionale ed alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.
4/3/2015 ore 13:46
Torna su