22/10/2019 ore 22:00
Terni: sabato 21 febbraio in tutta la provincia si svolge la "Giornata nazionale di raccolta del farmaco"
Appuntamento con la “Giornata nazionale di raccolta del farmaco”. Sabato 21 febbraio, per tutto il giorno, recandosi nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa, si potrà acquistare e donare farmaci da automedicazione che verranno destinati alle persone in stato di povertà che non possono acquistare i medicinali. La giornata è realizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus in collaborazione con Federfarma e CDO Opere Sociali e si svolgerà in 3600 farmacie distribuite in 97 province italiane. “Nel 2014, secondo i dati dell’Osservatorio sulla Donazione dei Farmaci del Banco Farmaceutico - spiega Alessandro Sgrigna, delegato territoriale di Terni della onlus - è aumentata del 3,86% la richiesta di farmaci da parte di quella fascia di popolazione che non è più in grado di acquistare medicinali, nemmeno quelli con ricetta medica”. Ecco l’elenco delle farmacie aderenti: Terni città: Aita, Cipolla, Monti, Nuova, Rotondi, Comunale 6 (via Montefiorino), Ospedale 1 (corso Tacito). Angelici (Arrone), Cascelli (Ferentillo), Bonanni (Amelia), Bettelli (Avigliano Umbro), Bettelli (Casteltodino), Brutti (Acquasparta), Bonaduce (Allerona), Innocenti (Fabro), Frisoni (Orvieto), Zanchi (Orvieto), Bianconi (Orvieto). Gli enti convenzionati sono: San Martino, Nuova Vita onlus, Banco di Solidarietà, Casa della Divina Provvidenza per il riposo della vecchiaia, Casa Vincenziana G. Andreoli, Cooperativa Sociale La Speranza, Monastero S. Chiara, Parrocchia SS. Stefano e Cecilia, Società della Salute, Sulla Strada onlus.
18/2/2015 ore 5:32
Torna su