21/11/2019 ore 21:53
Litiga in strada con la sua compagna, poi si scaglia contro i poliziotti, arrestato un 28enne
Una lite con la sua compagna in un bar vicino all'autostrada. Il fatto non è passato a diversi clienti che, preoccupati, hanno chiamato il 113. All'arrivo degli agenti l'uomo, un italiano di 27 anni originario del Brasile e residente ad Orvieto, anzichè smettere di litigare con la donna, ha dato in escandescenze scagliandosi contro i poliziotti. Alla fine è stato arrestato per minaccia, resistenza, oltraggio, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Le persone che hanno chiamato la polizia avevano visto il 28enne litigare violentemente in mezzo alla strada con una donna. Gli agenti sono arrivati in pochi minuti, mettendo subito la donna al riparo dalla furia dell’uomo che però si è scagliato contro di loro. Un assistente della Polizia di Stato è stato colpito ed è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari per contusioni multiple. Il 28enne, già conosciuto alle forze dell’ordine per guida sotto l’influsso di sostanze alcoliche e per una sospensione condizionale, è stato giudicato con rito direttissimo e il giudice del Tribunale di Terni, Massimo Zanetti, ha disposto gli arresti domiciliari a tempo indeterminato.
7/1/2015 ore 11:35
Torna su