21/11/2019 ore 07:22
Terni: rissa con arresti e denunce, il questore ordina la sospensione della licenza ad una discoteca di Borgo Bovio
Licenza sospesa per 12 giorni ad una nota discoteca di Borgo Bovio. La misura prevista all’articolo 100 del Tulps, il Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, è stata disposta dal Questore di Terni e notificata oggi ai gestori del locale "per ragioni di ordine e sicurezza pubblica". Il provvedimento è stato emesso dal questore a seguito dei fatti accaduti lo scorso fine settimana, quando all'esterno del locale scoppiò quella che in questura hanno definito "una maxi rissa, culminata con l'arresto di due persone e la denuncia di altre due". Stando a quanto riferiscono dalla questura, sarebbero altresì numerosi gli esposti fatti da parte dei residenti della zona di Borgo Bovio, quella prossima alla discoteca fatta chiudere, che hanno segnalato la presenza, soprattutto nelle ore notturne, di persone ubriache e moleste, sia italiani che stranieri, che bivaccano sui marciapiedi, urinando e prendendosi a botte".
4/12/2014 ore 14:06
Torna su