23/02/2020 ore 03:20
Terni: denunciato un tifoso 34enne che durante Ternana-Spezia ha lanciato un petardo in curva
E' accusato di aver fatto esplodere un petardo "ad alto potenziale", durante la partita Ternana-Spezia di sabato scorso, il tifoso 34enne ternano denunciato dalla Digos. Sarebbero state le immagini delle telecamere a riprendere sugli spalti della Curva Est, "un individuo che, dopo essersi celato il volto con un cappuccio della felpa, nei pressi dei gradini inferiori della curva, ha acceso un involucro, lanciandolo nel fossato". Poco dopo si è sentito uno scoppio con una forte deflagrazione e si è alzata una nuvola di fumo. "Nonostante il tentativo di travisamento e la presenza di un bandierone che copriva la sua visuale - spiegano dalla Questura di Terni -, la persona non è sfuggita agli agenti della Digos, che hanno ripreso per intero la scena e, grazie alle immagini, hanno riconosciuto l’autore del gesto. Si tratta di un ternano di 34 anni, che ora risponderà di lancio di materiale pericoloso, ai sensi dell'art.6-bis della legge 401/89". Nei suoi confronti verrà applicato il Daspo, il Divieto di Accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive.
19/11/2014 ore 14:11
Torna su