21/10/2019 ore 14:47
Terni: manca il sangue all'ospedale "Santa Maria", sale operatorie a rischio emergenza
"All'ospedale di Terni è di nuovo emergenza sangue. E torna seriamente a rischio anche l’attività ordinaria delle sale operatorie". Patrizio Fratini, presidente dell'Avis comunale di Terni, è costretto a chiamare a raccolta i soci e lancia un nuovo appello affinché le persone si rendano disponibili alla donazione di sangue in un momento che è estremamente critico. "C'è una grave carenza dei seguenti gruppi: A negativo, A positivo, O negativo, O positivo. La situazione di difficoltà che abbiamo registrato negli ultimi mesi per avere disposizione le scorte di sangue purtroppo non è migliorata, anzi sembra aggravarsi. Questo - insiste Fratini - è un appello a tutta la città: occorre che aumentino in modo stabile il numero delle donazioni mensili. C'è bisogno di almeno cento donazioni in più al mese. Basterebbe che chi già dona il sangue convincesse un proprio amico o un parente a diventare donatore ed il problema sarebbe risolto. Chi dona sangue - conclude il presidente Avis - fa battere molti cuori e protegge la propria salute". Per aderire all’appello: Avis Comunale 0744/400118 - Ospedale 0744/205679 - 0744/205521.
11/11/2014 ore 16:02
Torna su