13/11/2019 ore 10:04
Terni: anziana sventa un furto ad opera di due giovani entrati nel palazzo, fermata una rom già denunciata 16 volte
Facevano evidentemente il giro dei palazzi del quartiere con l'intento di trovare appartamenti vuoti da svaligiare. Ma sul loro cammino hanno trovato un'anziana che insospettitasi dalla loro presenza ha chiamato la polizia che ha beccato i due. E' successo stamattina nella zona di Cesura a Terni, dove grazie alla segnalazione dell'anziana donna la Volante ha rintracciato due nomadi, un ragazzo ed una ragazza che erano appena usciti da un condominio. La donna, mentre era in casa, ha sentito suonare alla porta e la ragazza che stava già sul suo pianerottolo le ha chiesto informazioni su una sua “compagna di scuola”. Il fatto ha insospettito la pensionata poiché nel condominio non vi abitava la persona cercata dalla giovane. La donna ha preteso che i due uscissero dal condominio ed ha subito chiamato il 113 dando la descrizione della giovane. Una Volante che si trovava in zona ha intercettato i due in via degli Oleandri e alla vista dei poliziotti il ragazzo è fuggito mentre la ragazza di 16 anni è stata bloccata. Accompagnata in Questura è risultata già denunciata altre 16 volte per furto in abitazione in concorso. E’ stata perquisita e infilati all’interno dei pantaloni aveva due grossi cacciaviti che avrebbe probabilmente utilizzato per forzare le porte degli appartamenti. La giovane rom è stata denunciata alla Procura per i Minorenni di Perugia per possesso di arnesi da scasso e affidata ai servizi sociali. La stessa ha dichiarato di provenire dal campo nomadi di via del Foro Italico a Roma.
4/10/2014 ore 13:06
Torna su