19/07/2019 ore 02:13
Terni: denunce e altri provvedimenti nei confronti di rumeni e albanesi da parte della polizia
Rumeni e albanesi sorpresi a delinquere dalla polizia in diverse operazioni. Un rumeno di 20 anni, residente a Terni, è stato controllato dalla Volante mentre si trovava in auto, con altre due persone, fermo davanti ad un bar nei pressi della stazione ferroviaria. Durante l’identificazione, il ragazzo ha cercato di nascondere delle banconote, ma gli agenti lo hanno visto e le hanno prese per controllarle. Si trattava di tre banconote da 50 euro, tutte con lo stesso numero di serie. Il ragazzo è stato denunciato per detenzione di monete false. Un 15enne rumeno è stato invece denunciato per furto in quanto aveva rubato dei capi di abbigliamento in un grande magazzino di via Mazzini. Dopo aver tolto la placca antitaccheggio, danneggiando la merce, il ragazzo ha oltrepassato le casse, colpendo il direttore del negozio che aveva cercato di fermarlo e riuscendo a fuggire, ma la Volante, dopo una rapida indagine, lo ha identificato: si tratta di un 15enne rumeno residente a Terni che è stato denunciato. Sempre durante l’attività di prevenzione dei reati predatori, in località Piedimonte, sono stati controllati 6 cittadini albanesi, che in auto procedevano a bassa velocità, guardando intorno con attenzione. Residenti a Terni, ma in una zona del tutto lontana da Piedimonte, i sei albanesi sono risultati avere tutti dei precedenti penali per furto in abitazione.
E’ stato invece allontanato con Foglio di Via Obbligatorio, con divieto di fare ritorno nel comune di Terni per tre anni, un romano di 52 anni, proveniente dalla provincia di Rieti, con numerosi Fogli di Via già emessi da diversi comuni e con numerosi precedenti per furto e truffa. L’uomo, vestito in modo elegante e con modi gentili, chiedeva soldi agli automobilisti in viale Brin, spacciandosi per un avvocato momentaneamente in difficoltà. La segnalazione dei passanti è arrivata alla Squadra Volante, che in breve ha rintracciato l’uomo e gli ha notificato la misura.
8/9/2014 ore 16:43
Torna su