23/11/2019 ore 02:28
Otricoli: potrebbe essere quello di un 75enne del posto il cadavere rinvenuto sulle acque del Tevere
Potrebbe essere quello di un anziano del posto il corpo ritrovato senza vita questa mattina lungo le acque del Tevere nei pressi di Otricoli. A far propendere gli inquirenti vero questa ipotesi sta il fatto che l'uomo Ŕ scomparso e la sua carrozzina per disabili sarebbe stata ritrovata proprio lungo le sponde del fiume a poca distanza dal luogo dove Ŕ affiorato il cadavere. L'uomo sarebbe un pensionato del posto (75 anni la sua etÓ) che ha dei problemi di deambulazione ed Ŕ molto conosciuto in paese. Stamattina l'anziano Ŕ stato visto fare colazione al bar di Otricoli, come succedeva in pratica tutti i giorni, poi di lui si sono perse le tracce. Resta da capire, ammesso che il cadavere rinvenuto sul fiume sia quello del 76enne, come sia accaduto che l'uomo sia finito in acqua. Ovvero, se la caduta Ŕ stata accidentale oppure no. Sul posto sono comunque presenti i carabinieri che stanno effettuando tutti i rilievi.
NOTIZIA CONFERMATA
I vigili del fuoco hanno diffuso le generalitÓ dell'uomo trovato cadavere sul fiume. Si tratta di Pasquale Lignini, 74 anni, nativo di Narni ma residente ad Otricoli. Sembra si tratti di suicidio.
29/8/2014 ore 14:00
Torna su