26/05/2020 ore 02:19
Terni: parcheggiatore abusivo si ribella ad un poliziotto ferendolo e mandandolo all'ospedale
Recidivo. Il il 41enne marocchino, arrestato ieri dalla polizia, altre volte era stato fermato ed accompagnato in questura, in quanto sorpreso nel parcheggio dell'ospedale "Santa Maria" a fare il parcheggiatore abusivo. Ma stavolta se n'è passato, ferendo e mandando al pronto soccorso uno dei poliziotti intervenuti. L'uomo è stato arrestato ed accompagnato in carcere a Sabbione. Residente a Terni da anni, disoccupato, nonostante le numerose denunce, il nordafricano torna sempre al piazzale dell’ospedale dove si mette a chiedere soldi agli automobilisti. Importunandoli. Ieri pomeriggio l'uomo, ubriaco, ha ripetuto questo suo comportamento, importunando peggio di altre volte le persone che arrivavano al parcheggio. Così alcune di queste si sono rivolte all’addetto alla sicurezza, che a sua volta ha chiamato la polizia in servizio al posto fisso dell’ospedale. Quando l’uomo ha visto avvicinarsi il poliziotto, ha iniziato ad inveire contro di lui, rifiutando di farsi identificare ed allontanandosi per poi fermarsi in mezzo al viale, malfermo sulle gambe, creando il panico fra le auto che fortunatamente riuscivano a schivarlo. L’agente lo ha invitato ad attraversare sulle strisce, ma l’uomo ha continuato a camminare in mezzo alla strada, allora, mentre arrivava anche una pattuglia della Volante, il poliziotto lo ha preso per un braccio, ma questi si è divincolato, spaccandogli il labbro. E’ stato arrestato dalla Volante per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ed è stato anche denunciato per essersi rifiutato di dare le proprie generalità.
19/8/2014 ore 12:00
Torna su