21/01/2020 ore 18:53
Lugnano in Teverina: picchia moglie e figlia, arrestato per maltrattamenti e lesioni un 60enne
I carabinieri della stazione di Lugnano in Teverina hanno arrestato un 60enne del luogo per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L'uomo, era già stato deferito all’Autorità Giudiziaria nel mese di dicembre dello scorso anno dopo aver procurato lesioni alla propria moglie e alla propria figlia. Questa volta, come spiegato dai carabinieri, si sarebbe reso responsabile "di continue e ripetute inosservanze agli obblighi già imposti dall’Autorità Giudiziaria, continuando nella condotta persecutoria e violenta in danno dei propri familiari". L’immediato intervento dei militari della stazione di Lugnano e la successiva informativa all’Autorità Giudiziaria hanno indotto il Gip del Tribunale di Terni ad emettere un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dell’uomo, ora ristretto presso la Casa Circondariale di Terni.
18/7/2014 ore 14:19
Torna su